ME IN MILAN LIKE A BEAR

  É già un mese che sono a Sapri e comincio a sentire la mancanza di Milano. Mi manca tutto della città della moda, dalle corse pomeridiane in Parco Sempione ai venerdì sera al Plastic… ma soprattutto il sushi, che non mangio ormai da troppo tempo. 🙁 Ma non mi dispero, tornerò molto presto… 😉 Questo look che vi mostro oggi, abbastanza particolare, risale circa ad un mese fa. Da ciò che potete vedere mi trovo nel tanto amato quadrilatero della moda milanese! La pelliccia è sempre un must  e nelle giornate di freddo intenso oltre ad avere un fascino estetico è piacevolmente calda e confortevole. Protagonista con essa è questo fantastico zaino in pelle, by Giancarlo Petriglia, un pezzo davvero unico nel suo genere e prezioso. 😀 – It’s already a month since i’m in Sapri and i’m starting to miss Milan. I miss everything of that fashionable city, i miss jogging in the afternoon in Parco Sempione and the friday nights at the Plastic… but especially sushi, that i haven’t eaten for such a long time. 🙁 But i’m not worried, i will come back soon… 😉 The look that i will show you today, quite particular, it’s of one month ago. From what you can see i find myself in the famous Milan’s fashion district or as they say: “quadrilatero della moda milanese”. The fur coat it’s always a must and during cold days beside having an estetic charm it’s even warm and comfortable. The protagonist with the fur coat is the wounderful leather backpack, by Giancarlo Petriglia, a unique piece of his kind, very precious. 😀 GIAN Photo by: Domenico Nicoletti:  FACEBOOK – TUMBRL

SUNGLASSES: CARTIER

BLAZER: SALVATORE FERRAGAMO

TIE: PRADA

TROUSERS: H&M

SHOES: SUPERGA

BACKPACK: GIANCARLO PETRIGLIA

IMG_6148.jpgIMG_6098.jpg IMG_6112.jpg IMG_6116.jpgIMG_6136.jpg IMG_6119.jpgIMG_6145.jpgIMG_6159.jpg IMG_6169.jpg